Ventunesimo consiglio

Calarsi nei panni dello spettatore e  ammirare le proprie, magnifiche, occasioni perdute.

Annunci

10 pensieri su “

  1. Caro Andrea, io sono un’abbonata Rai in questo campo, ovvero ho da sempre “un posto in prima fila” per godermi al meglio la sfilata delle mie opportunità andate in fumo. Forse aveva davvero ragione il buon Amleto nel dire “readiness is all”(“la prontezza è tutto”, Amleto, atto V, scena II). Baci, Emma
    P.S. I “Sillabari” di Parise indossano già il loro bel cappottino di plastica trasparente. 😉

  2. Il Morellino mi ha inebriato! Per quanto riguarda il post, poi, io sono uno spettatore nato delle occasioni mandate in fumo. Ma mi rifarò! 🙂

  3. Non riesco a capire quale nuova identità hai assunto questa volta. Samuel Butler? Sigmund Freud (no, ha troppi capelli)? Chi è ritratto nel riquadro profilato di giallo? Emma

  4. Emma: ma smettila… Miss Perfect…! Poero Goffredo… in versione latex…
    Ipno: Prossima volta, scendiamo di annata… ti stendo… voglio vederti cantare i Diaframma in aramaico…
    Emma2: Lord Chandos è tra noi…
    abbracci a voi due grandi…
    and

  5. Ciao and!
    Non sono abituata ad ammirare le occasioni perdute…. forse perchè sono sempre molto soddisfatta di ‘vivere’
    ^_^
    bACi *

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...