Un nuovo ascolto su Millepiani

Annunci

Non negare al senatore 200 euro per amore

Io son ricco, e tu sei bella, io ducati, e vezzi hai tu: perché a me sarai rubella?
Nina mia! Che vuoi di più?

Quale onore! un senatore me d’amore supplicar!
Ma, modesta gondoliera,
un par mio mi vuo’ sposar.

Idol mio, non più rigor. Fa felice un senator.

Eccellenza! Troppo onor; io non merto un senator.

Diapsalmata

Conversione della pena grazie a Kierkegaard:

"Dico della mia pena quel che gli inglesi dicono della loro casa: la mia pena is my castle. Molti considerano l’essere in pena come uno dei conforti della vita.

Io tra quelli…? 

Nutrizioni

In Italia lo sappiamo benissimo che lo "stato vegetativo é vita": siamo tutti così. Farò richiesta allo Stato Vaticano di un apporto nutrizionale giornaliero…

Ex quinto potere

Beppe Grillo mi ricorda il protagonista di Quinto Potere: un vecchio conduttore di telegiornale(comico) in crisi di ascolti, si improvvisa predicatore televisivo, contro il potere dei media (politica), usando gli stessi come mezzo. Minaccia di suicidarsi in diretta e incita il popolo a ribellarsi contro il sistema, a "incazzarsi"… Viene usato per risollevare le sorti della rete televisiva, gli indici di ascolto aumentano per qualche tempo poi, passata la novità, iniziano a crollare di nuovo.  

Alla fine lo "suicidano"…

Avidi impostori

A Firenze, scomparsi i lavavetri, sono arrivati i giornalisti camuffati da forzati del semaforo…

ma chiedono più soldi…