Ex quinto potere

Beppe Grillo mi ricorda il protagonista di Quinto Potere: un vecchio conduttore di telegiornale(comico) in crisi di ascolti, si improvvisa predicatore televisivo, contro il potere dei media (politica), usando gli stessi come mezzo. Minaccia di suicidarsi in diretta e incita il popolo a ribellarsi contro il sistema, a "incazzarsi"… Viene usato per risollevare le sorti della rete televisiva, gli indici di ascolto aumentano per qualche tempo poi, passata la novità, iniziano a crollare di nuovo.  

Alla fine lo "suicidano"…

Annunci

3 pensieri su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...