Baby amore pipì popò

Archiviato un arido Natale che mi ha confermato tutto quello che penso dell’altro, inteso come "amato prossimo", resta una domanda fondamentale: come si pùò chiedere a Babbo Natale un bambolotto che emette rutti, russa e spara un liquido giallo dal culo come se fosse un malato terminale?

Annunci

3 pensieri su “

  1. be’, anche i bambini sono così, no? in più piangono… per non parlare degli uomini… che hanno anche pretese tipo… cucinare per loro… eppure quanti di noi  continuano a desiderare gli uni e gli altri?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...