La solita noia

Visto Thor (ma che stronzata il 3d!), tifato Nole e spernacchiato Nadal, letto un bel saggio sul solito Bernhard (l'autrice si chiama Micaela Latini), scoperto uno scrittore che non conoscevo (David Vann e il suo L' Isola di Sukwann), perso tempo a chiedermi a cosa servono le notti bianche che anche a Firenze ogni tanto si organizzano, rivisto con gran gaudio I Duellanti e I Cancelli del cielo, due dei primi dieci film della storia del cinema, secondo il mio personalissimo cartellino (cit. Rino Tommasi). Sognato luoghi oscuri che non erano poi così male…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...