Alize

Al Roland Garros appena iniziato, l’ oggetto di culto che quasi mi ha fatto dimenticare il rovescio slice di Federer e il magnifico culo di Anastasia Myskina, è la  sedicenne Alize Cornet. La francesina di bellissime speranze, rovescio a due mani piattissimo e faccino impertinente, degno di un personaggio di Choderlos de Laclos, si è issata al terzo turno del torneo parigino a suon di urletti e gemiti che avrebbero fatto la gioia del Valmont che è in tutti noi…

Annunci

5 pensieri su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...