Roger Rabbit

Roger Federer, salta leggero sopra agli Australian Open. A 24 anni, come Mc Enroe e come Sampras centra il suo settimo Slam. Pete lo scimmione, ne aggiunse altri sette, diventando il primo di sempre. Mac raggiunse a quella età la perfezione degli immortali, mai più ritrovata. Ruggero corre veloce verso la storia.

Annunci

9 pensieri su “

  1. L’ha rovinato Clerici con quel suo fare da checca. Opinione assolutamente personale, beninteso, e non scevra di intenti puramente polemici.

  2. Il tennis non è affatto morto, è solo diventato un feudo delle TV a pagamento. Per questo non lo si vede più sulle reti di Stato…altro buon motivo per non pagare il canone. La coppia Gianni Clerici-Rino Tommasi è un vero portento!
    Emma

  3. Hi,hi, hi… sapevo che saresti intervenuta :). Per questo ho tirato fuori la provocazione su Clerici (comunque odioso). In realtà, credo che il tennis (che naturalmente m’è sempre piaciuto) e gli altri sport che non tirano come calcio e motori siano stati svenduti dalle TV generaliste alle TV a pagamento. Non sto a fare analisi dei pro e contro economici. Mi limito a rilevare che questa sorta di monopolismo sportivo rischia di rivoltarsi alla lunga contro la domanda di calcio (io non lo sopporto più, pur essendo stato gran tifoso (tesserato) milanista). E a proposito di “altri sport” vi ricordo che domenica 5 notte (in realtà, lunedì notte) ci sarà il Superbowl (football americano) tra Seattle Seahawks e Pittsburgh Steelers. Sabato 4, invece, inizia il 6 Nazioni di rugby trasmesso da La7 (in chiaro). Due grandi sport.

  4. Ipno: concordo sulla svendita del tennis… a onor del vero uno dei grandi problemi del tennis, ma anche il suo fascino, è che si sa quando inizia ma non quando finisce… una finale può durare 5 ore o mezzora, se uno dei due si infortuna… diventa difficile tenere una rete generalista occupata per giorni interi per seguire uno slam… ricevuto il messaggio di Clerici?
    Emma: e non li hai mai sentiti quando all’ inizio delle telecronache cantano” Bingo Bongo”…? un cult…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...