Ricordare con rabbia

Ieri sono stato trattato come un subumano. Molto meno di un uomo e  poco più di una rana piovuta dal cielo e spalmata sull’asfalto…

ho fatto finta di niente… come un clown che si inchina e ringrazia agli sputi del pubblico…

Annunci

7 pensieri su “

  1. Che l’incazzatura si trasformi in vendetta e non in sordo rancore, mi raccomando. Di sordi rancori, purtroppo, sono un esperto…

  2. Chi è stato a farti sentire come nel finale di “Magnolia”? Dimmelo, così vado insieme a Ipno a fargliela pagare! 😉
    Emma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...